.+39 081 528 36 75

Parco dei Congressi Mediterraneo - Mostra d’Oltremare - Napoli

Committente 
Mostra D’Oltremare

Oggetto dei lavori 
Parco dei Congressi Mediterraneo
Lavori di recupero e rifunzionalizzazione del Padiglione Marina Mercantile - Palazzo Congressi

 


PARCO DEI CONGRESSI MEDITERRANEO

Il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Padiglione della Marina Mercantile, localizzato nell’area Parco Congressuale, con futura destinazione a Palazzo dei Congressi, si colloca nell’ambito di un programma generale che la Mostra d’Oltremare S.p.A sta promuovendo, mediante l’elaborazione di progetti e l’avvio di cantieri, al fine di favorire e sostenere la valorizzazione socio-culturale, storico-ambientale ed economica dell’intero complesso costituita dall’intero parco polifunzionale della Mostra, con l’obiettivo di garantire il progressivo potenziamento ed il rilancio complessivo della struttura quale polo di attrazione cittadino e turistico, nonché importante centro e sede di manifestazioni (fiere, congressi, eventi e spettacoli).
La Mostra d’Oltremare fu inaugurata come Mostra Triennale delle Terre Italiane d’Oltremare il 9 maggio 1940, progettata dal Governo come Esposizione Tematica Universale, insieme al parco dell’Esposizione Universale di Roma (poi EUR). L’impianto urbanistico, ideato ed allestito a partire dal 1937, è costituito da diversi fabbricati e da 36 padiglioni espositivi immersi in aree progettate a verde ricche di essenze importate dalle terre d’origine al fine di riproporre in ogni aspetto (habitat, flora, architetture) le colonie d’Oltremare. La Mostra, gravemente danneggiata dai bombardamenti della seconda guerra mondiale fu ricostruita agli inizi degli anni ’50, sostituendo gli edifici distrutti con nuovi manufatti con un’impronta più tipicamente razionalista. Dagli anni ’60 in poi, l’utilizzo parziale delle aree come quartiere fieristico, una generale incuria del verde e di alcuni edifici oltre ai danni provocati dall’occupazione dei suoli per ospitare containers, a seguito del terremoto dell’80, hanno contribuito al degrado della Mostra ed alla mancata fruizione di molti edifici e di vaste aree.
Nel 1998 fu avviato un progetto di tutela, riqualificazione e valorizzazione dell’intero patrimonio ambientale, architettonico ed artistico ed un progetto di sviluppo economico-aziendale.
Il 16 gennaio 2001 nacque definitivamente (a seguito di trasformazione dell’Ente gestore in Società per Azioni) la “Mostra d’Oltremare” S.p.A.
Il nuovo Centro Congressi offre 9 sale convegni, inaugurate nel 2012, per consentire la perfetta organizzazione di congressi di dimensioni grandi, medie e piccole.
Si segnala la flessibilità degli spazi, sia delle sale congressuali (predisposte per essere aggregate o frazionate a seconda delle esigenze) e sia di quelli comuni (concepiti per lo più privi di partizioni interne e pertanto polifunzionali ed adattabili alle più svariate richieste):
1.140 posti: Sala 1
500 posti: Sala 5
230 posti: Sala 3
215 posti: Sala 7
170 posti: Sala 2
120 posti: Sala 8
70 posti: Sala 6 e Sala.9
36 posti: Sala 4

 


 

Sede Legale:
Viale della Costituzione Centro Dir. Ed. G1
80143 NAPOLI
Italy

E-mail: info@consorzioresearch.it
Pec: research@pec.it

P. IVA e Codice Fiscale: 05041951210
REA: NA–729343

LE NOSTRE SEDI

Via Carlo A. Dalla Chiesa, 54
80040 POGGIOMARINO (NA)
Italy
Tel.: +39 (0)81 528 36 75
Fax: +39 (0)81 010 36 75
Via Flaminia, 79
00196 ROMA
Italy
Tel.: +39 (0)6 94 44 39 59
Via Plinio,1
20129 MILANO
Italy
Tel.: +39 (0)2 42 10 73 83
Fax: +39 (0)2 42 10 89 83
Via dei Giardini, 12
67100 L’AQUILA
Italy
Tel.: +39 (0)862 196 51 43
Fax: +39 (0)862 196 04 83
Seguici Su .

Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Utilizza anche cookie analytics propri e di terzi al fine di effettuare statistiche e monitoraggi sull’utilizzo del sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie